fbpx

G Governo/Regione

ELEZIONI EUROPEE. SALUTO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO REGIONALE VENETO


Elezioni Europee: Gli auguri del presidente del Consiglio regionale del veneto agli eletti a Bruxelles

“Ai colleghi consiglieri regionali in carica, come a quelli che sedettero qui a Palazzo Ferro Fini in passato e a tutti gli eletti che andranno a rappresentare la circoscrizione del Nordest nel Parlamento europeo esprimo i miei più sinceri auguri per un quinquennio ricco di impegno nella difesa degli interessi del Veneto e dell’intero Nordest”. Il Presidente del Consiglio regionale Veneto commenta così l’esito della tornata elettorale del 26 maggio. “Desidero innanzitutto ringraziare gli elettori Veneti che si sono recati alle urne in maniera ben superiore alla media del resto d’Italia - ha detto il Presidente del Consiglio regionale del Veneto - manifestando un forte senso civico: la contrazione dello 0,2 per cento rispetto alle elezioni del 2014 è marginale e decisamente inferiore al meno 2.6 segnato dal dato nazionale. Non possiamo tuttavia sottovalutare quel meno 13.2 per cento di elettori in meno conteggiati quest’anno rispetto alle elezioni europee del 2004: capisco che la diminuzione dell’affluenza sia condivisa in mote democrazie avanzate ma credo serva una riflessione”. “Ad Alessandra Moretti, già certa della sua elezione a Bruxelles - ha proseguito il Presidente del Consiglio regionale Veneto - oltre ai miei complimenti per una affermazione personale di grande rilevanza con oltre 50 mila preferenze il ringraziamento per quanto ha fatto in questi quattro anni qui a Venezia. Lei ritorna a Bruxelles che aveva lasciato per partecipare alle elezioni regionali che la portarono a guidare il centro-sinistra nella difficile sfida con Luca Zaia: penso che l’esperienza maturata in Regione le tornerà utile su temi strategici tra Bruxelles e Strasburgo per la nostra realtà. Curiosamente ha sorpassato allo sprint altri due ex consiglieri regionali, Achille Variati e Laura Puppato che per altro hanno raccolto un elevato numero di consensi. Saluto anche gli ex consiglieri, Mara Bizzotto e Toni Da Re che in Europa sono certo faranno un grande lavoro appassionato. A ben vedere, e visti i risultati personali e l’elevato numero di preferenze raccolte possiamo dire che il Consiglio regionale del Veneto è una ottima palestra e una scuola fondamentale in cui si sviluppano quelle doti di dialogo con i cittadini e rapporto con il territorio elementi necessari per una politica che vuole essere al servizio della cittadinanza. Per altri colleghi del Consiglio in predicato per l’elezione, solo per motivi scaramantici non dico nulla, anche se tutto lascia intendere che nell’emiciclo di Rue Wiertz la pattuglia di consiglieri regionali veneti, attuali come ex, sarà di almeno quattro componenti ai quali confermo la massima disponibilità della nostra assemblea a collaborare con loro, e con i loro colleghi eletti nella circoscrizione del Nordest, e a sostenerli nel difficile compito che li attende.”

giweather joomla module

Direttore responsabile:

Dario Guerra

Proprietario/Editore:

Associazione “Motori e non Solo”

Direttore generale:

Cristian Pinzon

Email: info@nowpadova.com    

Chi è online

Abbiamo 111 visitatori e nessun utente online