fbpx

T Trebaseleghe

TREBASELEGHE. ADDIO A FEDERAZIONE E ASI SRL


Lunedì 30 settembre i riflettori dell’Alta Padovana sono rivolti verso il consiglio comunale di Trebaseleghe. Il consiglio ufficializzerà se restare in Federazione dei Comuni del Camposapierese oppure no. Tutti i sindaci sono in fermento per capire dove punta Trebaseleghe anche se ormai quello che ritenevano solo un motivo per attirare l’attenzione verso se stessa del sindaco Zoggia ormai si sta concretizzando verso una realtà che si basa su fatti concreti, il motivo della questione: i conti non tornano. Al comune la Federazione e la società ASI Srl (partecipata composta dai comuni della Federazione ed ETRA) costa 450 mila euro all’anno per avere in cambio un servizio molto minore di quello versato. Il sindaco Zoggia si sofferma anche nella partecipati ASI ricordando che nel 2016 il bilancio è andato in rosso e la Federazione ed Etra hanno ricapitalizzato versando la quota mancante ma a dir del sindaco, è stato solo un spostare avanti un ente imbrigliato e poco produttivo per la federazione. La Zoggia riporta un caso: “Per l’acquisto di un programma informatico relativo al Comune di Trebaseleghe abbiamo dovuto seguire quattro passaggi prima di erogare il servizio. Il Comune trasferisce i soldi alla Federazione che a suo seguito incarica Asi Srl e che a sua volta incarica una ditta esterna per avere il servizio”. Lunedì capiremo il futuro del Comune di Trebaseleghe e l’arringa della minoranza sostenuta dai sindaci della Federazione che ritengono di avere accettato tutte le richieste formulate dal sindaco Antonella Zoggia.

 

giweather joomla module

Direttore responsabile:

Dario Guerra

Proprietario/Editore:

Associazione “Motori e non Solo”

Direttore generale:

Cristian Pinzon

Email: info@nowpadova.com    

Chi è online

Abbiamo 42 visitatori e nessun utente online