fbpx

T Trebaseleghe

LA NUOVA PALESTRA DI FOSSALTA ANCHE PER LO SPORT PARALIMPICO


 
Il sindaco di Trebaseleghe Antonella Zoggia dichiara: "Sono felice e orgogliosa come sindaco di Trebaseleghe, e a nome di tutta l'amministrazione comunale, di essere qui oggi a darvi il benvenuto: cittadini e ospiti, per questa cerimonia di inaugurazione della palestra delle scuole di Fossalta.  Un'opera pubblica che la nostra amministrazione ha voluto fin dall'inizio del mandato. L'abbiamo finanziata e portata a termine, nell'intento di dotare ogni frazione di tutte le strutture e di quei servizi fondamentali per la comunità dei cittadini. La pandemia ci ha rallentato, ma non ha ci ha fermato: oggi finalmente possiamo festeggiare l'apertura di questa palestra, una struttura che ci aiuterà a coltivare lo sport, l'attività fisica e la socialità nella nostra amata Trebaseleghe".
La palestra di Fossalta ha subito una profonda ristrutturazione, sia per ragioni di sicurezza sia per poter aumentare gli ambiti di utilizzo: è per questo motivo che i costi previsti del progetto sono risultati da subito molto alti, circa 850.000 euro. Allo scopo, sono stati recuperati i finanziamenti all'interno delle risorse proprie del Comune. Inoltre, grazie alla collaborazione di tutti i dipendenti dell'ufficio tecnico con i progettisti incaricati, in particolare l'architetto Gloria Negri dello studio Fauro-Negri di Camposampiero, è stato chiesto e ottenuto il sostegno e il contributo di Enti terzi come la Regione, il GSE e la CARIPARO, che hanno complessivamente contribuito con la bella cifra di 550.000 euro. 
Il sindaco continua: "Sono particolarmente grata a questi Enti per il loro sostegno: senza questi aiuti un Comune non riuscirebbe a realizzare opere dal costo importante come questa. Sono grata anche ai nostri uffici, ai progettisti e a tutti coloro che hanno curato tutta la procedura dall'idea, alla programmazione, alla realizzazione fino al rendiconto e al completamento delle certificazioni necessarie per mettere in funzione questa bella struttura. Un lavoro nascosto, ma delicato e necessario per poter aprire l'opera all'uso scolastico e delle attività sportive. Queste procedure richiedono mesi, anche dopo la fine dei lavori operativi, e ci ricordano come i tempi delle opere pubbliche siano purtroppo più lunghi di quelle private". - continua - "É la differenza tra "volere” e “potere", poco visibile e spesso poco comprensibile ai cittadini, ma pane quotidiano per noi amministratori pubblici. Ora la palestra è aperta, agibile, sicura e bellissima!  Verrà utilizzata prima di tutto dalla scuola: offriamo ai nostri bambini tutto quello che serve per apprendere, giocare, per appassionarsi allo sport, farsi degli amici e crescere bene! Sarà utilizzata da cittadini e associazioni sportive di tutti i livelli e lo sarà sempre di più grazie alla vivacità del nostro territorio in ambito sportivo. Anche Fossalta potrà essere quella tessera del puzzle che contribuirà a far conquistare al Veneto il titolo di "Regione Europea dello Sport 2024", per cui si è candidata". 
La palestra di Fossalta è pienamente accessibile e utilizzabile anche da disabili e associazioni che si occupano di sport paralimpici. Non solo sport, tuttavia: qui, oggi, si inauguriamo anche un'altra opera che è stata completata: la pista ciclabile lungo via Massanzago che unisce il comune di Massanzago con Fossalta. Sebbene partiti in ritardo rispetto al vicino Comune, la pista è stata finanziata e completata anche questo collegamento, nuovamente con risorse proprie del Comune. Il progetto, dell'ingegnere Massimo Vendramin, risale al 2019 e la pista è stata completata nel 2020 dalla ditta Canton di Campo S. Martino, per un costo totale di 210.000 euro. 
Il sindaco Zoggia: "Voglio ricordare che l’amministrazione qui a Fossalta sta completando altri interventi. Abbiamo finalmente fornito il cimitero qui vicino di servizi igienici; sta per essere installato un semaforo in centro, finanziato dalla provincia, visto che non è stato possibile proseguire il progetto di rotonda davanti alla chiesa per mancanza di spazio minimo. Ricordo inoltre tutte le opere accessorie allo spazio palestra, che abbiamo provveduto a portare a termine: i percorsi esterni, la recinzione, la protezione del pavimento della palestra, il nuovo impianto termico, che serve scuola e palestra. È davvero una grande festa oggi: come comunità di Trebaseleghe ci prendiamo anche la soddisfazione di premiare chi questi spazi sportivi li usa ogni giorno, chi, con grande impegno proprio e della propria famiglia, ha raggiunto risultati sportivi che rendono onore alla nostra cittadina. Ringraziamo e premiamo tutti i nostri "campioni sportivi" del 2020 e 21! Siamo felici e orgogliosi di riuscire finalmente a celebrare questi atleti e i loro traguardi sportivi, frutto di percorsi che partono proprio da queste strutture, dalla città dove sono nati e cresciuti. Opere pubbliche come questa palestra, non solo daranno ulteriori opportunità ai talenti sportivi di chi vive nel nostro territorio, ma permetteranno ai bambini, ai giovani, alle famiglie, alle associazioni, a tutti i cittadini di avere spazi per giocare, crescere, e vivere meglio nella nostra comunità".
giweather joomla module

Direttore responsabile:

Dario Guerra

Proprietario/Editore:

Associazione “Motori e non Solo”

Direttore generale:

Cristian Pinzon

Email: info@nowpadova.com    

Chi è online

Abbiamo 21 visitatori e nessun utente online